Skopelos

Skopelos, nuovo romanzo M/M

Skopelos” è il nuovissimo libro di Nino Bonaiuto.

Skopelos è un libro che parla d’amore. Di come le relazioni d’amore cambino Nel tempo. Nella storia di Lorenzo ci sono due punti fermi, Alejandro e Tamara.

Alejandro è il ragazzo di cui si è innamorato per la prima volta, durante una vacanza in Spagna. Con lui ha convissuto per ben tre anni a Roma, ma adesso sembra che le cose non vadano più tanto bene. Troppe cose vengono date ormai per scontate, non c’è più nulla da scoprire e la routine ha corroso il bene che si volevano.

Tamara fa la commessa presso un supermercato ed è la più intima amica di Lorenzo. Anche lei ha una situazione sentimentale precaria. Gianni, il suo uomo, non sembra considerarla,  sebbene il sesso fra loro sia fantastico.

Entrambe le coppie si ritroveranno a Skopelos per una vacanza. Tra il mare e il sole, Le pinete lussureggianti e le spiagge, amplissime e vuote,  le loro storie si intrecceranno  con quelle di un gruppo di ragazzi inglesi.  Da quel punto in avanti  molte cose cambieranno  per Lorenzo e per Tamara.

Dalla quarta di copertina di Skopelos
Copertina di "Skopelos", romanzo di Nino Bonaiuto
Copertina di “Skopelos”, romanzo di Nino Bonaiuto

 

 

Lorenzo ha pensato che una vacanza con il suo Alejandro nell’isola di Skopelos possa servire a rinsaldare il loro rapporto.
Ha pensato che l’atmosfera incantata di un’isola greca, fra le meno famose e affollate, possa sanare alcune incomprensioni che la vita insieme inevitabilmente comporta.
Anche Tamara, la sua amica del cuore, vuole unirsi a loro due. Porterà con sé Gianni, il suo fidanzato problematico col quale ha un rapporto conflittuale.

Lontani dall’Italia e dalle loro consuetudini, le due coppie si ritrovano su un’isola selvaggia, dominata dal sole e circondata da un mare fantastico. L’incontro con una comitiva di giovani inglesi farà esplodere le loro contraddizioni e nuovi equilibri dovranno essere instaurati.
Pulsioni nascoste verranno alla luce con tutta la loro forza dirompente.

Nino Bonaiuto riesce nella mirabile opera di rappresentare rapporti che si compongono e si scompongono grazie alla forza dei sentimenti e a invincibili pulsioni sessuali.

Un libro avvincente, personaggi che si fanno ricordare, una prova convincente.