Corpi Speciali, nuovo romanzo gay

CORPI SPECIALI

Cameratismo, sesso, amore

di Nino Bonaiuto

E’ stato pubblicato il nuovissimo romanzo di Nino Boaniuto, “Corpi Speciali”. E’ un romanzo m/m dal contenuto più scanzonato e sensuale che mai, ambientato in una base militare. A breve, nel giro di una settimana o due, il libro verrà pubblicato e reso disponibile nelle maggiori librerie online, in ebook o in cartaceo.

Corpi Speciali, romanzo gay, m/m di Nino Bonaiuto
Copertina del nuovo romanzo M/M di Nino Bonaiuto “Corpi Speciali”

Qui un’anticipazione sul suo contenuto:

Cosa pensate succeda a un giovane gay in una base militare, operativa in teatro di guerra? Alberto ha ventidue anni e fa parte di un Corpo Speciale d’Assalto. È un ragazzo coraggioso e dall’animo nobile. Si è arruolato dopo una cocente delusione d’amore, ma si è ben integrato col gruppo degli altri giovani commilitoni. Non ha le idee chiare sul suo futuro, ma per il momento è quella l’esperienza che vuole fare.

Adesso si trova, lui gay dichiarato, in una caserma in mezzo al deserto, a fronteggiare gli assalti di uomini, ufficialmente eterosessuali, che vorrebbero un incontro ravvicinato con lui. La sua omosessualità non è discriminata, anzi; sembra invece una calamita per i desideri repressi di alcuni soggetti.

Maurizio, un suo commilitone solitario e impulsivo, dopo averlo corteggiato un po’ bruscamente, diverrà il suo ragazzo. In un ambiente rigido come una base militare, tuttavia, dovranno tener nascosta la loro relazione o comunque dovranno trattenersi dall’esporla in pubblico. La passione si accende e sono scintille fra i due: il sesso è una smania che nei giovani uomini reclama soddisfazione, soprattutto quando la morte può essere così vicina. Maurizio e Alberto parteciperanno, insieme agli altri compagni, alle pericolose missioni militari per stanare i talebani e qualcuno rischierà di lasciarci la pelle.

Gli eventi che si succedono, all’interno della camerata e all’esterno, faranno maturare una nuova consapevolezza nel cuore di Alberto. Le forti emozioni di quell’esperienza traumatica e bellissima lo hanno fatto crescere: adesso è un uomo, un vero uomo. Adesso è in grado di capire chi è colui che custodisce la chiave della sua felicità ed è intenzionato a bussare alla sua porta.

Il nuovo romanzo di Nino Bonaiuto è un trionfo dell’amore e del sesso sulla morte. Pagina dopo pagina entrerete anche voi nella mitica base di Babadaýhan, dove dieci giovani uomini si addestrano alla guerriglia e sognano di tornare in Italia. Lettura coinvolgente e stuzzicante, consigliata ad un pubblico di lettori adulti.

Precedente Romanzi M/M (gay) in libri di carta Successivo Antimanuale del Sesso, una rivelazione!