Skopelos

Skopelos, nuovo romanzo M/M

Skopelos” è il nuovissimo libro di Nino Bonaiuto.

Skopelos è un libro che parla d’amore. Di come le relazioni d’amore cambino Nel tempo. Nella storia di Lorenzo ci sono due punti fermi, Alejandro e Tamara.

Alejandro è il ragazzo di cui si è innamorato per la prima volta, durante una vacanza in Spagna. Con lui ha convissuto per ben tre anni a Roma, ma adesso sembra che le cose non vadano più tanto bene. Troppe cose vengono date ormai per scontate, non c’è più nulla da scoprire e la routine ha corroso il bene che si volevano.

Tamara fa la commessa presso un supermercato ed è la più intima amica di Lorenzo. Anche lei ha una situazione sentimentale precaria. Gianni, il suo uomo, non sembra considerarla,  sebbene il sesso fra loro sia fantastico.

Entrambe le coppie si ritroveranno a Skopelos per una vacanza. Tra il mare e il sole, Le pinete lussureggianti e le spiagge, amplissime e vuote,  le loro storie si intrecceranno  con quelle di un gruppo di ragazzi inglesi.  Da quel punto in avanti  molte cose cambieranno  per Lorenzo e per Tamara.

Dalla quarta di copertina di Skopelos
Copertina di "Skopelos", romanzo di Nino Bonaiuto
Copertina di “Skopelos”, romanzo di Nino Bonaiuto

 

 

Lorenzo ha pensato che una vacanza con il suo Alejandro nell’isola di Skopelos possa servire a rinsaldare il loro rapporto.
Ha pensato che l’atmosfera incantata di un’isola greca, fra le meno famose e affollate, possa sanare alcune incomprensioni che la vita insieme inevitabilmente comporta.
Anche Tamara, la sua amica del cuore, vuole unirsi a loro due. Porterà con sé Gianni, il suo fidanzato problematico col quale ha un rapporto conflittuale.

Lontani dall’Italia e dalle loro consuetudini, le due coppie si ritrovano su un’isola selvaggia, dominata dal sole e circondata da un mare fantastico. L’incontro con una comitiva di giovani inglesi farà esplodere le loro contraddizioni e nuovi equilibri dovranno essere instaurati.
Pulsioni nascoste verranno alla luce con tutta la loro forza dirompente.

Nino Bonaiuto riesce nella mirabile opera di rappresentare rapporti che si compongono e si scompongono grazie alla forza dei sentimenti e a invincibili pulsioni sessuali.

Un libro avvincente, personaggi che si fanno ricordare, una prova convincente.

 

 

L’appartamento di via Casati

E’ uscito “L’appartamento di via Casati”, libro di racconti a tematica omosessuale, con sottotitolo “Sei storie , una storia”.

Lo potete comprare su tutte le piattaforme di e-commerce, fra le quali:

Qui di seguito la quarta di copertina:

L'appartamento di via Casati
L’appartamento di via Casati

Cinque giovani studenti universitari condividono, a Milano, un appartamento in affitto, in via Filippo Casati, zona Stazione Centrale. Sono tutti e cinque gay. L’idea iniziale di Alessandro era di realizzare una comunità in cui nessuno avesse problemi con l’omosessualità. Grazie alla rete, tale proposito è diventato realtà. I cinque ragazzi provengono da diverse zone d’Italia, ma, nonostante convivano ormai da più di un anno, si conoscono poco.

Una sera Alessandro, lo splendido ragazzo friulano a cui è intestato il contratto d’affitto, porta in casa Gabriele, un giovane uomo meridionale che viaggia per lavoro in tutta Europa. Lo ha conosciuto nei bagni della Stazione Centrale.

Gabriele porta nell’appartamento di via Casati quel pizzico di follia che indurrà i ragazzi a lasciarsi andare, a mettere da parte le loro inibizioni.
Ciascuno racconterà agli altri la propria storia e sarà evidente come, attraverso vicende complesse ed emotivamente coinvolgenti, il destino li abbia portati a incontrarsi.

Indice delle storie:
1. “Tchaikovsky”. Gabriele aiuta un uomo molto più grande di lui a riscoprire le gioie del sesso e dell’amore.
2. “Il bullo”. Marcellino, il più giovane della compagnia, racconta la sua sconcertante esperienza con i bulli, durante l’ultimo anno di scuola.
3. “Fatto per innamorare”. Filippo illustra ai suoi coinquilini come se è sviluppata la sua “storia” con Franco, un ragazzo etero di cui è follemente innamorato.
4. “Il fratello di Anna Rita”. Enrico finalmente svela la sua vera storia, sulla quale è sempre stato reticente. Non ne ha mai voluto parlare perché il ragazzo che amava è stato lambito dalla tragedia.
5. “Il pegno”. Michele ed Augusto si sfidano a carte. Il gioco sfuggirà loro di mano, coinvolgendo i loro sentimenti e le prime avventure sessuali e sentimentali.
6. “Gli studenti di via Casati”. Alessandro racconta la storia dell’appartamento e dei suoi inquilini. Tutte le storie convergono in una storia.
Sei storie, una storia.
“L’appartamento di via Casati” è riservato ad un pubblico adulto.

Antimanuale del Sesso, una rivelazione!

Antimanuale del Sesso

Un vademecum per capire e amare il sesso

anzichè temerlo e odiarlo

Mi è capitato fra le mani un libro prezioso, che mi ha rivelato Valerie Tasso, l’autrice del celeberrimo best seller internazionale “Diario di una Ninfomane”. Il titolo di questo libro semisconosciuto è, in italiano, “Antimanuale del Sesso”. L’autrice, una donna francese assolutamente libera da pregiudizi,

Copertina "Antimanuale del Sesso", di Valerie Tasso
Copertina “Antimanuale del Sesso”, di Valerie Tasso

che per un periodo ha lavorato come prostituta, si dimostra in questo libro – per quanto qualcuno potrebbe ironizzare su questo – una finissima intellettuale. Nell’Antimanuale del Sesso, un libro pieno di humour e arricchito dalle sue esperienze personali, l’autrice spiega come il sesso sia passato da un fatto gioioso e libero, com’era vissuto nei secoli più lontani, attraverso la fase di repressione violenta durante l’Era Industriale e l’Età Vittoriana, per divenire poi, nei giorni nostri, una sorta di tecnica senz’anima, dove tutto si misura e si cronometra, in una sorta di ginnastica salutare, senz’anima e senza magia.

In questo prezioso testo, l’autrice, anticonformista e mentalmente libera, fa giustizia di tutti i luoghi comuni che tutti quanti abbiamo finito per accettare come verità sul sesso.

Il sesso è passato da un’attitudine naturale (“Siamo interessati al sesso perché siamo esseri sessuati”, ripete l’autrice nel corso del libro), a una faccenda medica, da controllare, prevenire e curare. La scienza e la religione, avversarie per molti versi, in questo caso si sono alleate per svilire il sesso a qualcosa da circoscrivere e controllare, se non addirittura reprimere.

Le recensioni di questo libro e di tutti quei libri che parlano disinvoltamente di sesso sono spesso negative. Il fatto è che la gente è stata indotta ad aver PAURA del sesso, a sentirsene minacciata, invece che arricchita.

L’Antimanuale del Sesso di Valerie Tasso è un antidoto per tutte quelle persone che temono la propria sessualità e i propri desideri. Sono entusiasta di un testo simile, e voglio ringraziare Valerie personalmente.

Un libro che consiglio a tutti!

Corpi Speciali, nuovo romanzo gay

CORPI SPECIALI

Cameratismo, sesso, amore

di Nino Bonaiuto

E’ stato pubblicato il nuovissimo romanzo di Nino Boaniuto, “Corpi Speciali”. E’ un romanzo m/m dal contenuto più scanzonato e sensuale che mai, ambientato in una base militare. A breve, nel giro di una settimana o due, il libro verrà pubblicato e reso disponibile nelle maggiori librerie online, in ebook o in cartaceo.

Corpi Speciali, romanzo gay, m/m di Nino Bonaiuto
Copertina del nuovo romanzo M/M di Nino Bonaiuto “Corpi Speciali”

Qui un’anticipazione sul suo contenuto:

Cosa pensate succeda a un giovane gay in una base militare, operativa in teatro di guerra? Alberto ha ventidue anni e fa parte di un Corpo Speciale d’Assalto. È un ragazzo coraggioso e dall’animo nobile. Si è arruolato dopo una cocente delusione d’amore, ma si è ben integrato col gruppo degli altri giovani commilitoni. Non ha le idee chiare sul suo futuro, ma per il momento è quella l’esperienza che vuole fare.

Adesso si trova, lui gay dichiarato, in una caserma in mezzo al deserto, a fronteggiare gli assalti di uomini, ufficialmente eterosessuali, che vorrebbero un incontro ravvicinato con lui. La sua omosessualità non è discriminata, anzi; sembra invece una calamita per i desideri repressi di alcuni soggetti.

Maurizio, un suo commilitone solitario e impulsivo, dopo averlo corteggiato un po’ bruscamente, diverrà il suo ragazzo. In un ambiente rigido come una base militare, tuttavia, dovranno tener nascosta la loro relazione o comunque dovranno trattenersi dall’esporla in pubblico. La passione si accende e sono scintille fra i due: il sesso è una smania che nei giovani uomini reclama soddisfazione, soprattutto quando la morte può essere così vicina. Maurizio e Alberto parteciperanno, insieme agli altri compagni, alle pericolose missioni militari per stanare i talebani e qualcuno rischierà di lasciarci la pelle.

Gli eventi che si succedono, all’interno della camerata e all’esterno, faranno maturare una nuova consapevolezza nel cuore di Alberto. Le forti emozioni di quell’esperienza traumatica e bellissima lo hanno fatto crescere: adesso è un uomo, un vero uomo. Adesso è in grado di capire chi è colui che custodisce la chiave della sua felicità ed è intenzionato a bussare alla sua porta.

Il nuovo romanzo di Nino Bonaiuto è un trionfo dell’amore e del sesso sulla morte. Pagina dopo pagina entrerete anche voi nella mitica base di Babadaýhan, dove dieci giovani uomini si addestrano alla guerriglia e sognano di tornare in Italia. Lettura coinvolgente e stuzzicante, consigliata ad un pubblico di lettori adulti.

Romanzi M/M (gay) in libri di carta

I Romanzi di Nino Bonaiuto escono finalmente in cartaceo!

I libri di carta ci hanno accompagnato in tutte le fasi della nostra vita. Di carta erano il libri sui quali studiavamo, quelli che ci facevano innamorare, quelli che ci cambiavano la vita.

libri di carta
libri di carta

Poi è venuta l’era digitale e gli ebook hanno dilagato. “Non leggerò mai un libro su quel coso”: quante volte l’avremo sentito dire? La resistenza era forte, ma il libro elettronico aveva un certo fascino; il fascino della novità.

Ancora oggi mi capita di sentire “I libri di carta non saranno mai soppiantati dal libro elettronico”, “Non c’è paragone, il profumo della carta, l’odore dell’inchiostro, il piacere di sfogliare le pagine…”.

D’altro canto gli ebook non hanno massa, non hanno peso e ne puoi far entrare centinaia e centinaia nel tuo lettore o tablet. Il fatto che il dispositivo di lettura sia retro-illuminato e che il testo si possa ingrandire è sicuramente d’aiuto a coloro i quali faticavano a leggere i libro di carta.

Ma avere l’oggetto libro fra le mani, con la sua copertina colorata e la sua fisicità ha indubbiamente il suo fascino. Per tutti voi che desiderate leggere i libri di Nino Bonaiuto in cartaceo ecco i link dove potete ordinarli.

Gli Altri Ragazzi

di Nino Bonaiuto


Il ragazzo di Charlemont Street

di Nino Bonaiuto


Un nuovo amico per Johnny

di Nino Bonaiuto


Quel ragazzo del Sud

di Nino Bonaiuto


Un futuro per noi due

di Nino Bonaiuto


I prezzi dei libri sono stati deliberatamente tenuti bassi, proprio per consentire a più persone possibile di poter acquistare i romanzi.

Per la sapiente scelta dei colori delle copertine, questi libri sono anche oggetti molto belli, che possono ben figurare in un angolo della vostra libreria.